RISCHIO CONTAGIO

Quando prendevo il trenino Laziali-Pantano per andare al lavoro, quasi tutte le mattine salivo sullo stesso vagone dove già sedevano dei fratellini cinesi. Erano soli, e il più grande aveva la responsabilità dei più piccoli. E’ passato del tempo, credo che il più grande non potesse avere più di 8-9 anni, erano in 3 ed il più piccolo, o forse … Continua a leggere

Un sogno realizzabile

  Io ho un sogno. Io ho tante paure. Io credo. Io so di non essere sola. Io so che tanti singoli individui che non contano niente, se non pensano in termini individualistici diventano un gruppo coeso che può contare qualcosa. Allora io so che anche un sogno è realizzabile. Obiettivamente la società moderna obbligando entrambi i genitori a lavorare … Continua a leggere

Una volta giocavamo in strada

    Nuove ricerche stabiliscono che i bambini già dai 7 anni possiedono un telefonino. I genitori si sentono più tranquilli. Sanno così di avere una possibilità in più di rintracciarli all’occorrenza e i bambini hanno uno strumento per chiedere eventualmente aiuto. Capisco. Non mi piace l’idea del cellulare ai bambini, ma capisco le paure dei genitori, anche se mi … Continua a leggere

sregolatezza omicida

Sono triste, stanca, arrabbiata…… provo dolore. http://unionesarda.ilsole24ore.com/Articoli/Articolo/146908 http://www.repubblica.it/2009/09/sezioni/cronaca/ferrari-incidente/ferrari-incidente/ferrari-incidente.html Come è possibile perdere così d’improvviso i propri cari, le persone più amate, senza una ragione, un perché, una motivazione. Mi chiedo se la causa dell’incidente sia la folle corsa della ferrari descritta da tutti i giornali, oppure un improvviso malore del conducente… me lo chiedo perché, pur rimanendo inalterata la tragedia, la differenza … Continua a leggere

Scuola ed educazione extrascolastica

Lunedì 14 la mia tatina inizierà la seconda materna, mentre la mia tata varcherà la soglia della I elementare…la fine di un’epoca. Siamo tutti emozionati per questo evento, lo viviamo come un passaggio importante, un segnale del tempo che passa, la concretezza dei figli che crescono…e non è facile. Non è facile ma necessario allungare ininterrottamente questo cordone ombelicale, che … Continua a leggere

La scuola rubata

Questo è un post di solidarietà a tutti i precari della scuola pubblica. Come mamma ho partecipato a diverse manifestazioni contro il decreto Gelmini, ho occupato la scuola ho cercato di informare quante più persone possibili sullo scempio che stava avvenendo sul futuro dei nostri bambini. Suggerisco il seguente link: http://www.nonrubatecilfuturo.it/ Incentivare l’ignoranza come primo passo per l’asservimento delle generazioni … Continua a leggere

Mamma e papà. La famiglia oggi

Sento spesso dire: “io di politica non mi interesso”, oppure: “a me la politica fa schifo” Questo mio blog è nato con l’intento di fare politica. Spesso si confonde la politica con i partiti. Ma la politica che governa un paese, dovrebbe essere lo specchio della nostra politica quotidiana. Tutti noi, con le nostre decisioni, con la nostra economia familiare, … Continua a leggere

Il buon esempio

19/08/2009 Sentirsi in pace con la coscienza. Sapere di aver provato a fare del nostro meglio. Può bastare? Possiamo cambiare il mondo? E’ un processo lungo e faticoso, ma sono certa che sia già iniziato. Può sembrare una sorta di involuzione, di ritorno al passato…è semplicemente presa di coscienza. Dopo decenni di corsa alla globalizzazione, di consumismo sfrenato, di omologazione … Continua a leggere